CiaspoleConsigli praticiEscursionismo/TrekkingIl racconto del giorno dopo...Scale di difficoltàScialpinismo
Alpe DeveroSvizzeraVal BognancoVal GrandeVal VigezzoValle AnzascaValle PesioValle Strona
Agosto 2012Aprile 2012Gennaio 2012Dicembre 2011Settembre 2011Agosto 2011Giugno 2011Maggio 2011Aprile 2011Gennaio 2011Dicembre 2010Novembre 2010Settembre 2010Agosto 2010Luglio 2010Maggio 2010Gennaio 2010Dicembre 2009Novembre 2009Ottobre 2009Settembre 2009Giugno 2009Aprile 2009Gennaio 2009
Camminiamo Hotel Rigoli Libreria Monti in città Vie Normali Il Nido di Cicogna In Valgrande Lago Maggiore Adventure Park

Cima Saler.Val Grande

04 Ottobre 2009

Cima Saler Val Grande Località della Gita: Val Grande; Italia
Punto di partenza: Colloro m. 630 s.l.m.
Nome della Cima: Cima Saler m. 2020 s.l.m.
Esposizione: S
Difficoltà:E, EE in alcuni tratti, vedere note nella relazione
Dislivello effettivo: m. 1584 (dato GPS)
Distanza salita e discesa: Km 12 (dato GPS)
Tempo totale salita e discesa: circa 6 ore
Cartografia: Carta Nazionale Svizzera 1:50 000 foglio 285T Domodossola.
Periodo consigliato: Primavera/Autunno
Bollettino Meteo della zona
Copertura telefonia cellulare:Discreta copertura solo presso Colloro. A tratti lungo il percorso. Nessuna copertura dall'Alpe La Colla.
Punto di ristoro/colazione/merende:
Rifornimento di acqua: Ottima possibilità di rifornirsi d' acqua presso l'Alpe Ai Curt e Alpe Curpic.

Descrizione dell’itinerario: Arrivati a Premosello Ciovenda (VB), seguite le indicazioni per Colloro e lungo una strada asfaltata arrivate a un piccolo parcheggio (4Km da Premosello), con un caratteristico muraglione in pietra.Parcheggiate l’auto e da qui inizia la lunga salita alla Cima Saler. Attraversate un piccolo ponte fino a portarvi a dei cartelli segnaletici con freccia ad indicarvi l'Alpe Ai Curt. La salita nel boscho di castagni si fà subito ripida e in breve raggiungete le baite dell'Alpe Ai Curt m. 963 s.l.m. dove è possibile fare rifornimento d' acqua. Su sentiero ottimamente pulito e ben visibile, raggiungete l'Alpe Curpic m. 1150 s.l.m. (sorgente d' acqua). In direzione NE, potete scorgere le caratteristiche baite dell'Alpe Colla m. 1405 s.l.m. L'alpeggio è posto su di una sella erbosa che si apre sul dirupato costolone della montagna: sono prati chiamati "doppi" perchè il fieno veniva sfalciato su entrambi i versanti della sella.Da questo tratto il sentiero diventa per EE. Il sentiero segue un stretta ed esposta cengia che taglia in diagonale la parete rocciosa. Al termine della cengia (circa 400 m. di lunghezza), si sale con ripidi tornanti un canale che porta alla Bocchetta di Curtett, una stretta depressione che guarda sull'ape Saler di fronte e sul vallone incassato che scende all'Alpe La Piana. A sinistra il sentiero punta verso un salto di roccia che si supera con alcuni tornanti sostenuti da possenti muri a secco (scala di Curtet). Il sentiero continua in diagonale fra piccoli ontanelli per arggiungere le baite dell'Alpe Curtet m. 1700 s.l.m. Da qui si vede chiaramente la Cima Saler. Dall'alpeggio si sale con faticosa salita alla sovrastante Colma Saler m. 1925 s.l.m. da dove è posssibile ammirare uno stupendo panorama. Per la Cima dovete abbassarvi di un centinaio di metri e per un canale erboso portarvi con percorso aereo e ampiamente panoramico alla vetta della Cima Saler m. 2020 s.l.m. La discesa è affrontata lungo lo stesso itinerario di salita.
Per ricevere dettagliate informazioni sul tratto più difficile dell'escursione, non esitate a contattarmi. info@montagnamente.it

    Pubblicato in Escursionismo/Trekking   |  Commenta [1]
    Commento pubblicato da Lino Bertola il 2009-10-21 23:27:51

Abito ad Anzola e sta benedetta cima Saler ce l'ho da anni sopra la testa. Tendo sempre a salire cime nelle valli laterali o anche per qualche 4000 in Svizzera. Finalmente mi sono deciso. Sabato scorso,17 ottobre,ci sono andato ed è stata veramente una bella escursione.
Complimenti per la descrizione dell'itinerario e per il sito. Ciao da un quasi coetaneo (1963).

Inserisci un commento:

Nome

Indirizzo Email

Il tuo sito (campo opzionale):


Commento



© 2009 Montagnamente.it - P.Iva 01277860035 - Regolamento - info@montagnamente.it